Danza popolare nelle scuole

Laboratori di danza popolare nelle Scuole di ogni ordine e grado.

Nella società di oggi plurietnica e multiculturale, assume grande importanza l'accoglienza, l'inserimento e l'integrazione degli stranieri all'interno della società stessa.
 


E' di grande attualità nella scuola il tema dell'interculturalità, in cui per cultura si intendono gli usi ed i costumi delle tradizioni di un popolo, dal modo di vestire, mangiare, muoversi; dallo sport alle favole, dalle canzoni alle danze e ad altro ancora.

L'aspetto ritmico-musicale e in particolare la danza, rivestono una importanza fondamentale nell'educazione di ciascun individuo.

La danza oltre ad essere un’attività psiocomotoria, costituisce uno strumento privilegiato di espressione artistica, ma anche un mezzo che favorisce lo sviluppo del senso ritmico, migliora la conoscenza del proprio corpo e le sue potenzialità: "la danza... è una cooperazione organizzata delle nostre facoltà mentali, emotive e corporee che si traduce in azioni la cui esperienza è della somma importanza per lo sviluppo della personalità" (R. Laban).

L'ascolto musicale partecipato e viceversa la partecipazione interpretativa e creativa all'ascolto, oltre a far coordinare, lateralizzare, organizzare a livello spazio temporale e quindi a far interiorizzare i concetti psicomotori di base senza forzarture, favorisce la socializzazione attraverso l'applicazione di regole e la derivante gratificazione sia individuale, sia collettiva che accomuna sempre ogni successo raggiunto.
 


La danza è una rappresentazione corale e come tale sviluppa nel gruppo un sentimento di unione e solidarietà, ridimensiona le manifestazioni egocentriche e incoraggia gli alunni più timidi e introversi.

Grazie all'atmosfera distesa e giocosa ottenuta durante le lezioni, è possibile favorire le relazioni interpersonali tra i bambini.

Al di là dell'aspetto psicomotorio, la danza è un'espressione palese delle diverse realtà culturali che nel corso del tempo si sono evolute, differenziate e stratificate, possiamo quindi considerare la danza come il prodotto di molteplici fattori socio-culturali che ne identificano il luogo, il tempo e l'ambiente in cui si è venuta delineando.

Attraverso la danza popolare è quindi possibile ripercorrere uno o più itinerari storico-geografici cogliendo analogie e operando confronti fra le diverse culture e diversi ambienti.

Per queste ragioni il laboratorio di danza popolare diviene un prezioso strumento per lo studio e l'approfondimento di varie discipline, facilitando il loro collegamento e concorrendo al raggiungimento di una visione globale del sapere. .